Serbatoio da interro monolitici

Codice Vol. Utile litri Diametro Lunghezza Larghezza H max Apertura d’ispez.1 Apertura d’ispez.2
A int. o 3.000 3.000 190 158 180 37
int. o 5.000 4.500 220 179 205 37
int. O 10.000 10.000 310 226 265 51
B int. v 1.000 1.040 120 115 37 17
int. v 1.500 1.420 120 150 37 17
int. v 2.000 1.970 120 205 37 17
int. v 3.000 3.000 180 165 37 17
int. v 4.000 4.000 180 199,9 37 17
int. v 5.000 5.000 180 242,5 37 17
int. v 8.000 8.000 235 238 51 28
int. v 10.000 10.000 235 278 51 28

Istruzioni per l’interro

Il materiale da riempimento deve essere costituito da sabbia e granulare con una percentuale di 4/16 (norme DIN 4226 parte 1) su uno strato di almeno 15 cm.
Il contenitore va posizionato sul fondo dello scavo tramite delle robuste funi (utilizzando gli appositi ganci) in modo che poggi uniforme e stabile.

Livellare perfettamente il contenitore e successivamente riempirlo d’acqua fino a metà, riempire la buca di terra fine per strati successivi curandone la compattazione fino al livello dell’acqua.

Completare il riempimento d’acqua del contenitore e continuare l’nterramento con le stesse modalità del punto precedente.
La parte restante dello scavo può essere riempita con terra comune.

ll contenitore una volta interrato può essere pedonabile ma non carrabile, quindi non attraversare con auto o mezzi pesanti.
Attenzione evitare di interrare la parte superiore della fossa imhoff*

In presenza di terreni paludosi e/o acquitrinosi va preparato un fondo in cemento armato e il contenitore stesso va ancorato tramite gli appositi occhielli alla base di cemento armato con catene o stranghe di ferro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi